DOS comandi principali, storia e dispense

Fabio Compagnoni
20-10-2019 16.00
32 visualizzazioni

  • DOS

    Cos'è?

    DOS o meglio MS-DOS era un vecchio sistema operativo sviluppato da Microsoft prima di Windows,
    MS-DOS è un acronimo di Microsoft Disk Operative Sistem.
    In tutte le versioni di Windows è presente DOS, infatti è una Shell C.L.I. quindi a linea di comando, anche l'ambiente deskop di Windows è una Shell ma G.U.I., dunque ancora oggi possiamo usufruire del DOS dai nostri computer Windows aprendo un programma di sistema chiamato cmd.exe e il suo pathname è C:windowssystem32cmd.exe
    Per aprirlo si può cercare oppure fare WIN+R e scrivere cmd.exe e si aprirà il nostro Prompt dei Comandi


    Premesse

    Il prompt dei comandi non è case sensitive, questo significa se si può scrivere in minuscolo o maiuscolo indistintamente.
    Il pathname è il percorso specifico di un file o directory.
    Esempio il pathname di cmd.exe è C:windowssystem32cmd.exe
    La root è la directory madre di tutte le directory e si indica con
    Il file system è configurazione di directory e file della partizione del disco, è il file system che organizza le cartelle e i file, la directory che viene utilizzata in Windows è NTFS e la gerarchia delle directory si dice ad albero perchè è caratterizzata da una sola root che è la directory madre di tutte.
    Il disco rigido del vostro computer che sia HDD o SSD, può essere formattato in più partizioni.
    Con il bios UEFI si possono creare fino a 128 partizioni logiche e 4 partizioni primarie.
    In Windows ad ogni partizione viene assegnata una lettera che cottraddistingue la partizione o disco.

    Comandi principali

    Comandi per muoversi e creare directory

    • cd

      serve per entrare in una directory.
      Esempio
      cd .. serve per entrare nella directory madre della directory in cui ci troviamo
      cd pippo entra nella directory pippo che è contenuta nella directory in cui ci troviamo.
    • dir

      Serve per visualizzare il contenuto di una directory
      dir /w mostra a 5 colonne per riga, quindi fino a 5 nomi per riga e mostra anche le sottodirectory
      dir /p mostra una schermata alla volta
    • cls

      Serve per pulire il la shell da tutti i comandi precendenti
    • md

      Serve per creare una directory
    • del

      Serve per eliminare un file
      Esempio del pippo.txt
    • ren

      Serve per rinominare un file o una directory
    • rd

      Serve per eliminare una directory vuota
    • copy

      Serve per copiare un file
      la sua configurazione è copy fileorigine directorydestinazione
      si puo anche usare per copiare un file in un altro copy file.txt file2.txt
      COPY CON nomefile permette creare un file e scriverci dentro poi per salvare si fa CTRL+Z e invio
    • move

      permette di spostare i file da una directory ad un'altra.
      move file2.txt ..cartella2
    • tree

      mostra l'abero della directory
      tree /f mostra anche i file
    • undelete

      recupera i file persi precedentemente con il comando del.
      Bisogna farlo il più presto possibile e non è sempre detto che si riesca a recuperare i file persi
    • xcopy

      permette di copiare tutti i file e le sottodirectory di una directory

    I caratteri Jolly

    I caratteri jolly sono * e ?
    Assumono una funzione differente in base all'istuzione che gli si affianca.

    Redirezione

    La redirezione può essere in input o in output, è affiancata da tre parole riservate del sistema che sono CON, PRN e NUL


    La redirezione si indica con dei simboli che sono indicati qua sotto
    INPUT
    <
    OUTPUT
    >
    ACCODA
    >>

    |